Friggitrici ad aria in offerta

pagina facebook

collaborazioni



Menu

Friggitrici ad aria in offerta

Da tempo desideravo provare a cucinare il castagnaccio nella friggitrice ad aria e, finalmente, mi sono decisa! Amo questo dolce tipico della tradizione toscana. Sarà che l’autunno, con i suoi colori caldi, è la mia stagione preferita, sarà che adoro le castagne, sta di fatto che il castagnaccio è una torta che apprezzo molto.

Vuoi sapere come mi trovo? Leggi qui cosa ne penso: Recensione friggitrice ad aria LLIVEKIT da 30 litri.

Nasce come una ricetta povera e molto semplice, che prevede l’uso della farina di castagne, uvetta, pinoli, noci e rosmarino. Trovo che si presti particolarmente bene ad essere preparato nella friggitrice ad aria, soprattutto perché non richiede lievitazione.
Io ho usato la mia friggitrice ad aria LLIVEKIT da 30 litri per prepararlo, ma puoi realizzare questa ricetta con qualsiasi modello, anche a cassetto, controllando la cottura.

Le Farine Magiche Farina di Castagne, Senza Glutine e Senza Lattosio, ideale per Dolci friabili e profumati, Confezione da 400 g
Le Farine Magiche Farina di Castagne, Senza Glutine e Senza Lattosio, ideale per Dolci friabili e profumati, Confezione da 400 g
Farina di castagne (90%) essiccate e macinate; Senza glutine / vegana; Dolci friabili e aromatici
5,67 EUR


Stampa

Castagnaccio nella friggitrice ad aria

Il castagnaccio, ricetta della tradizione contadina, oggi è una vera e propria prelibatezza. Facile da preparare, richiede pochi ingredienti. Nonostante la sua semplicità, rimane uno dei dolci più conosciuti ed inconfondibili.
Il castagnaccio nella friggitrice ad aria non ha nulla da invidiare a quello cotto nel forno.

Ingredienti:

Dosi
  • 250 gr di farina di castagne (io ho usato quella Le Farine Magiche)
  • 300 ml di acqua
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva + 1 cucchiaino per ungere la teglia
  • 50 gr di pinoli
  • 50 gr di noci tritate
  • 40 gr di uvetta
  • un piccolo rametto di rosmarino fresco
  • un pizzico di sale

Preparazione:

Per prima cosa ho ammollato l’uvetta per una decina di minuti. Intanto ho setacciato la farina di castagne in una ciotola a cui ho aggiunto a filo l’acqua, mescolando bene con una frusta per evitare la formazione di grumi.

Ho aggiunto anche 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, continuando a mescolare. Ricorda che devi ottenere un impasto liscio e denso, ma non eccessivamente.
A questo punto ho unito nella ciotola anche metà dei pinoli, delle noci tritate, dell’uvetta precedentemente ammollata e strizzata, continuando a mescolare.

Ho unto una teglia antiaderente con un cucchiaino di olio extra vergine di oliva, quindi vi ho versato l’impasto.
Sulla superficie ben livellata ho sparso un cucchiaio di olio e le rimanenti metà di frutta secca ed uvetta.
A questo punto ho aggiunto anche degli aghi di rosmarino fresco. Puoi decidere secondo la tua preferenza quanto usarne. Più ne metti e maggiore sarà l’aroma che il castagnaccio acquisterà.

Ho inserito il castagnaccio nella friggitrice ad aria LLIVEKIT da 30 litri, posizionandola a metà altezza ed ho impostato la cottura a 180°C per circa 20 minuti.
Ti consiglio di controllare il tuo dolce, che deve presentare delle crepe sulla sua superficie quando cotto a puntino.
Potrai notare inoltre che il castagnaccio tenderà a staccarsi dai bordi oleati della teglia quando pronto.

Castagnaccio nella friggitrice ad aria

Ricorda che il castagnaccio è un dolce basso, che deve rimanere umido al suo interno. Fai quindi attenzione a non seccarlo eccessivamente.
Se hai l’impressione che si stia seccando troppo velocemente, abbassa piuttosto la temperatura ed aumenta il tempo di cottura.

Keywords: castagnaccio nella friggitrice ad aria, castagnaccio, friggitrice ad aria, LLIVEKIT da 30 litri, torta di castagne, castagne, farina di castagne

I link del mio sito che ti consiglio di visitare:

Castagnaccio nella friggitrice ad aria

Pin It on Pinterest

Shares
Share This